Ricettario della strega

di Morgana Commenta

Oggi parleremo di ricette antiche, quelle usate dalle streghe durante il periodo invernale, perfette per tenere caldo, e nutrienti quanto basta.

Ecco qualche primo piatto interessante da inserire nel vostro ricettario della strega, buone semplici da ricreare, basta mettere un po’ di voglia e fantasia nella composizione.

Ricetta per fare pace con il proprio partner.

Torta salata ai formaggi e alle noci

Per 6 persone:
2 rotoli di pasta sfoglia pronta
100 gr di Gorgonzola cremoso
150 gr di crescenza
1 uovo
1 dl di latte
sale, pepe
20 di gherigli di noci

Dovrete sbattere o frullare i formaggi con il latte, sale e pepe e unisci l’uovo. Stendere una sfoglia di pasta in uno stampo e versa il composto. Distribuirci i gherigli di noci tritati e coprire con l’altra sfoglia, sigillare bene i lati e cuocere nel forno già caldo a 180° per 35/45 minuti

Pannocchie in salsa

1 kg di pannocchie di mais da lessare meglio se colte la prima notte di luna piena
2 peperoni rossi
2 peperoni verdi
40 gr di spinaci
1 cipolla
5 cucchiai di olio d’oliva
2 cucchiai di panna liquida
pepe
sale
peperoncino a piacere

Lavare i peperoni, sgocciolarli, eliminare il torsolo, i semi e i filamenti, poi tagliarli a pezzetti di 2 cm tenendo separati i colori.
Eliminare le radici dagli spinaci, lavarli e sgocciolarli, spellare, lavare e tritare r la cipolla, versare metà olio in un tegame e metà in un altro. Dividere nei due tegami il trito di cipolla e il peperoncino e rosolarli per 5 minuti.

Aggiungere nel primo tegame i peperoni rossi, e nel secondo quelli verdi e gli spinaci.
Salare e fare rosolare entrambi per 1 minuto a fiamma viva, poi cuocere per 30 minuti a fuoco basso con il coperchio.

Passare i peperoni al mixer separatamente, rimettere i passati nei loro tegami tenendoli separati e aggiungere un cucchiaio di panna in ognuno. Togliere le foglie alle pannocchie e strofinarle con un panno per togliere i filamenti. Lavarle, sgocciolarle e metterle in una pentola, coprire con acqua fredda e cuocere per 5 minuti dal momento in cui bolle.

Scolare le pannocchie e eventualmente infilzarle una ad una in spiedini di metallo o stecchini di legno.
Riscaldate le salse e servire le pannocchie ben calde accompagnate da due ciotole con le salse e burro a piacere.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>