Ricette tradizionali per i Sabbat

di Morgana Commenta

Oggi torneremo a parlare di ricette culinarie, in particolare di quelle che andrete a fare durante ogni Sabbat.

Il Sabbat porta con se la magia della stagione che rappresenta, è un ciclo continuo di mutazioni ed eventi, è un nascere, vivere e morire. Prima o dopo il nostro lavoro magico bisogna cibarsi di qualche cosa, fa parte della storia della stregoneria, della sua tradizione.

Oggi vedremo delle ricette tradizionali per Imbolc.

Torta Febbraina

Comperare una base di pasta frolla classica
per il ripieno:
2 uova
120 gr zucchero
2 cucchiai abbondanti di panna non montata o mascarpone
75 gr burro
2 limoni.

Montare i tuorli con lo zucchero fino a renderli spumosi e gonfi, aggiungere il burro fuso a bagno maria ed unire il succo e la buccia grattugiata dei limoni, la panna o il mascarpone.
Infine unire gli albumi montati a neve fermissima. La consistenza della crema risulterà piuttosto liquida. Nella teglia precedentemente rivestita di carta forno preparare la base di pasta frolla con un bordo piuttosto alto e versarvi il ripieno. Cuocere in forno preriscaldato a 180°-190° per 50-60 minuti circa, sino a doratura della pasta.

Gnocchi con la neve

gnocchi di patate – un chilo di patate, tre etti di farina bianca, un uovo, sale
Un etto e mezzo di Toma di montagna, del Maccagno o Fontina
mezz’etto di crema di latte
mezz’etto di burro
mezz’etto di Grana Padano

Preparazione e cottura degli gnocchi: Imburrare una terrina o una pirofila e disporvi uno strato di gnocchi; ricoprire con fette di formaggio, inumidire il tutto con la panna e cospargerlo di Grana Padano grattugiato. Ripetere gli strati allo stesso modo. Sull’ultimo strato, oltre alle fette di formaggio, al formaggio grattugiato e alla crema di latte, spargere qualche fiocchetto di burro. Coperta, mettere la terrina in forno per cinque minuti alla massima temperatura.

fonte strega dellemele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>