Ricette tradizionali per i Sabbat

di Morgana Commenta

Oggi torneremo a parlare di ricette culinarie, in particolare di quelle che andrete a fare durante ogni Sabbat.

Il Sabbat porta con se la magia della stagione che rappresenta, è un ciclo continuo di mutazioni ed eventi, è un nascere, vivere e morire. Prima o dopo il nostro lavoro magico bisogna cibarsi di qualche cosa, fa parte della storia della stregoneria, della sua tradizione.

Oggi vedremo delle ricette tradizionali per Imbolc.

Fagottini all’aratro

500 gr. di pasta di pane lievitata
1 vasetto piccolo di peperoni alla griglia sott’olio
250 gr. di ricotta
olio d’oliva
sale
pepe

Per prima cosa dovrete lavorare la ricotta finché diventa una crema, salarla e peparla. Tritare le falde di peperone ben sgocciolate e mescolarle alla ricotta.

Stendere la pasta in un grande rettangolo sottile e ritagliarlo in rettangoli, poi al centro di ognuno porre un cucchiaino di ripieno. Ripiegare il lato lungo formando dei piccoli fagottini e premere bene i bordi con denti di una forchetta.
Spennellare i fagottini con olio e far lievitare su una placca rivestita di carta forno per circa un’ora. Infine cuocere in forno a 180° per 20 minuti circa.

Involtini di Candlemas

300 gr. di pollo
2 foglie di menta
3 cucchiai di riso
5 uova
1 cavolo
50 gr. di burro
1 cucchiaio di olio
sale
pepe

Dovrete tritare finemente la carne e lessare per 3 minuti 15 foglie di cavolo, poi in una teglia mettere la carne tritata, 1 uovo, 2 foglie di menta tritate, sale, pepe e 3 cucchiai di riso. Mescolare il tutto e stendere le foglie del cavolo mettendo al centro un po’ di questo ripieno e arrotolarle. In un tegame mettere del burro, olio e sistemare sopra questi involtini, salare e lasciare cuocere. Dopo 15 minuti dall’inizio della cottura coprire il tutto con acqua e continuare a cuocere, nel frattempo frullare le 4 uova rimaste salandole, pepandole e versatele sopra la carne; lasciare che diventino cremose

Pennette alla Brigid

80 grammi di burro
250 grammi di panna
100 grammi di ricotta
q.b. di sale
pepe
parmigiano grattugiato
2 tuorli
400 grammi di pennette

Far sciogliere in un tegame il burro, poi aggiungere la panna, la ricotta, i due tuorli d’uovo battuti, il formaggio grattugiato e due bustine di zafferano. Mescolare il tutto per amalgamare gli ingredienti, aggiungere il sale ed pepe a piacere. Fare cuocere la pasta ben al dente e ripassarla nella salsa e servire.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>