Ricette tradizionali per i Sabbat – parte I

di Morgana Commenta

Oggi torneremo a parlare di ricette culinarie, in particolare di quelle che andrete a fare durante ogni Sabbat.

Il Sabbat porta con se la magia della stagione che rappresenta, è un ciclo continuo di mutazioni ed eventi, è un nascere, vivere e morire. Prima o dopo il nostro lavoro magico bisogna cibarsi di qualche cosa, fa parte della storia della stregoneria, della sua tradizione.

Yule
Le portate tradizionali sono noci, frutta come mele e pere, dolci bagnati col sidro, e anche il maiale per chi non è vegetariano. Le bevande adatte sono i punch caldi, tè di ibisco o zenzero.

Imbolc
I cibi da mangiare in questo giorno sono latticini, crema di vario genere, i cibi piccanti e corposi in onore del Sole, il curry, i piatti fatti con peperoni, cipolle, porri, scalogni, aglio, o erba cipollina.

Oestara
Vanno bene i cibi in tema con il giorno, quelli fatti di semi, come girasole, zucca e sesamo, e pinoli. Le uova, uova sode, torte di miele, i frutti di stagione, biscotti, latte, miele, i germogli visto che sono vegetali a foglia.

Beltane
Perfette le insalate, Frutti rossi, maiale e manzo, vino, farina d’avena,torte d’orzo, ancora più tradizionali sono i latticini e piatti come la crema di calendula ed il gelato alla vaniglia.

Litha
Verdura fresca e frutta fresca come i limoni e le arance. Tutti i cibi color giallo, arancio ed anche i cibi flambè. Le bevande tradizionali sono la birra chiara, l’idromele, e il succo di frutta fresca.

Lughnasad
I cibi includono pane, more e tutti i frutti di bosco, mele selvatiche, tutti i tipi di cereali, ed i prodotti che maturano in stagione, si usa il sidro al posto del vino.

Mabon
Frutti del secondo raccolto, quindi predominano cereali, frutta e verdura, specialmente il grano. Una pietanza tradizionale è il pane di grano, come i fagioli e le zucchine al forno.

Samhain
Barbabietole, rape, mele, grano, noci, pan di zenzero, sidro, vini pasticciati, e zucche, sono piatti appropriati, così come i piatti di carne o tofu.

fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>